Francesca – 30

Francesca – 30
Ciao Sex Academy, mi chiamo Francesca, ho un problema con Luca il mio ragazzo e spero che potete aiutarmi. Tutte le volte che facciamo l’amore è un momento magico, c’è sempre molta passione e intesa tra di noi, solamente che dopo aver finito tutto svanisce, Luca si trasforma, tutte le sue attenzioni di colpo finiscono, si gira sempre dall’altra parte e il più delle volte si addormenta; io cerco in tutti i modi di avvicinarmi, di tenerlo stretto, vorrei che lui facesse lo stesso con me, ma sembra quasi che gli do fastidio, che tutto l’amore che c’era prima d’improvviso sparisce, mi sento frustrata da questa situazione, credo che a lui interessi solo quello, e non provi dei veri sentimenti nei miei confronti. Mi piacerebbe avere un vostro consiglio, e se già vi è capitata una storia come la mia, grazie mille

Ciao Francesca, grazie per averci scritto la tua storia, ovviamente sull’aspetto sentimentale non posso pronunciarmi, solamente tu puoi sapere cosa prova il tuo ragazzo nei tuoi confronti, e se la vostra è una storia d’amore o un rapporto basato unicamente sull’approccio sessuale. Detto questo posso rispondere alla tua domanda sotto l’aspetto tecnico; devi sapere che la risposta sessuale nell’uomo e nella donna è fisiologicamente differente, infatti nell’uomo subito dopo aver raggiunto il punto più alto della risposta sessale e cioè l’orgasmo, incomincia una periodo refrattario, dove c’è un improvviso abbassamento libidico, un rilassamento del corpo e si entra in una fase di riposo, che può portare molto facilmente ad addormentarsi; in questo periodo refrattario, ogni attività che può disturbare quella sensazione di benessere e rilassamento, crea malumore nell’uomo; per questo motivo il tuo ragazzo ha questo atteggiamento nei tuoi confronti subito dopo il coito. Questo periodo refrattario aumenta con il passare degli anni, un ragazzo di 20 anni avrà una risposta sessuale di nuovo attiva dopo pochi minuti a differenza di un uomo di 50 anni che avrà bisogno di più tempo. Nella donna la risposta sessuale dopo l’orgasmo è completamente differente, infatti il periodo refrattario può essere minimo o non esserci per niente, per questa ragione una donna è in grado di avere più orgasmi consecutivi, e se così non fosse una donna ha bisogno che questa fase venga sempre accompagnata lentamente da coccole e carezze. Purtroppo Francesca il tuo non è un caso isolato, gli uomini dovrebbero sforzarsi di accompagnare la propria partner a godesi anche i momenti dopo l’orgasmo, e le donne devono accettare i tempi del proprio compagno, non confondendo i sentimenti con aspetti fisiologici. Spero che questa spiegazione possa aiutarti in seguito.

Fabio – Sex Academy

2017-08-29T09:12:08+02:00