Alessandro – 40

Alessandro – 40

Salve, sono Alessandro, ho quarant’anni e da qualche tempo mi sento in generale attratto dal mondo del massaggio Tantra e, in particolare, nel Vostro sito ho scoperto quello a quattro mani, con una massaggiatrice e un massaggiatore. È la mia prima esperienza, perciò desidererei farvi delle domande prima di prenotare. Proprio qui nel forum leggo che Alessandro e Sara sono una coppia di massaggiatori eccezionali, dunque credo che a priori desidererei voler ricevere un massaggio da loro; è possibile richiedere questa preferenza al momento della prenotazione? Poi vorrei sapere anche se, considerato il fatto che tutti e tre (sia chi riceve il massaggio sia chi lo fa) si è completamente nudi (almeno così mi è parso di capire!?), c’è da parte dei massaggiatori una eccitazione? (in sostanza chiedo se i massaggiatori raggiungono un orgasmo durante il massaggio?). Infine vorrei chiedere se, considerato il contatto dei corpi nudi dei massaggiatori con il massaggiato, quest’ultimo può toccare con le sue mani i corpi dei massaggiatori e quale è il limite? Si può usare anche la bocca per esplorare il senso del gusto? Spero di essere stato chiaro nell’averVi esposto le mie domande e Vi ringrazio sin d’ora per le Vostre gentili risposte.

Buongiorno Alessandro, grazie per averci scritto sul nostro Forum, molte persone come te si pongono la stessa domanda in merito al massaggio Tantra, purtroppo oggi questa parola è stata utilizzata e abusata per mascherare pratiche sessuali che nulla hanno a che fare con il massaggio Tantrico, molti centri che si pubblicizzano sul web, offrono in vetrina una scelta di ragazze per attirare un pubblico principalmente maschile, dove il cliente può scegliere una massaggiatrice in base ai propri gusti estetici, e non in base alla formazione e alla professionalità, tutto questo sminuisce il mondo dei massaggi, e in particolar modo il mondo del Tantra; anche nel mondo della pornografia, si vedono molti video di come un massaggio è solamente l’inizio di un rapporto sessuale. Il Tantra e il massaggio Tantra non è nulla di tutto questo; è vero, questo tipo di trattamento si effettua in completa nudità, non per ragioni erotico-sessuali, ma per non creare una barriera energetica tra chi riceve il trattamento e i massaggiatori; il Tantra è una pratica millenaria e per diventare massaggiatori Tantrici è necessario un lungo percorso di studi e tanto lavoro che inizia prima di tutto su se stessi, durante il massaggio Tantra i massaggiatori si occuperanno anche di riequilibrare i Chakra del cliente, affinché nel risveglio della Kundalini, l’energia possa fluire in modo armonico, quando avviene questo, nel corpo della persona che riceve il trattamento vi è una rinascita energetica, e proprio come quando nasciamo, il nostro corpo è privo di vestiti. Durante il trattamento il cliente è disteso sul futon con occhi chiusi, concentrandosi solamente sul proprio respiro, abbandonandosi nelle mani dei massaggiatori, che eseguiranno il rituale Tantrico; non c’è nessun tipo di interazione con i massaggiatori, ne ovviamente nessun tipo di prestazione sessuale, il cliente per ricevere beneficio dal massaggio Tantra deve solamente rilassarsi e vivere il momento. I massaggiatori non avranno nessun tipo di eccitazione nel praticare il trattamento, anzi per la sua complessità manuale ed energetica saranno concentrati unicamente nell’eseguire il rituale, ascoltando le vibrazioni della persona che lo riceve. Il massaggio Tantra è un’esperienza bellissima da vivere, è innanzitutto un percorso di crescita interiore e personale, e bisogna essere predisposti per ricevere questo tipo di trattamento. Spero che questa risposta possa fare chiarezza su quello che è veramente il massaggio Tantra, e sul lavoro che effettuiamo tutti i giorni nel nostro centro, se vorrai iniziare questo percorso saremo ben lieti di riceverti e di iniziare insieme questo cammino.
Elisa-Sex Academy

Alessandro – 402019-03-07T11:42:59+02:00

Teresa – 42

Teresa – 42
Buongiorno, la settimana scorsa sono stata nel vostro centro ed ho fatto un massaggio tantra kundalini con Alessandro, che ringrazio tantissimo per la professionalità e per quello che mi ha donato, una volta terminato il massaggio mi sentivo il corpo completamente rilassato ed una carica energica che ho fatto fatica a controllarla, a distanza di un po’ di giorni quella sensazione non è andata via, anzi avevo tanta energia e soprattutto mi si è riaccesa una voglia di fare l’amore con mio marito che non avevo da tempo, la mia domanda è se questa sensazione e questa carica energica che ho provato è normale dopo un massaggio tantra, o il mio è un caso particolare?

Buongiorno Teresa, siamo contenti che ti sei trovata bene nel nostro centro, e ti sei avvicinata al mondo del Tantra, quello che ti è successo alla fine del trattamento è del tutto normale, lo scopo del massaggio Tantra Kundalini è proprio quello di portare la persona che lo riceve in uno stato completo di rilassamento corporeo e mentale, una volta che il corpo si trova in questo stato vengono riequilibrati i Chakra principali e riattivata l’energia primaria, la Kundalini, partendo dal 1° chakra, fino al 7°, la sensazione di benessere fisiologico, e la carica sessuale è dovuta proprio alla riattivazione della Kundalini, questa sensazione si può protrarre anche per diversi giorni dopo il trattamento, tutto è influenzato anche dallo stile di vita che uno fa’, ovvio che lo stress quotidiano ed una vita non bilanciata, non aiutano il mantenimento dell’energia riattivata; poter fare più trattamenti durante un mese ti aiuterà sicuramente a mantenere attiva quella carica sessuale, provare sensazioni di benessere che con un solo trattamento è impossibile percepire, migliorando così anche la tua sfera intima con tuo marito.
Elisa-Sex Academy

Teresa – 422019-03-22T15:25:45+02:00

Marco – 45

Marco – 45

Vorrei regalare un massaggio a mia moglie. Posso assistere (senza partecipare)?

Buongiorno Marco, nel nostro elenco dei trattamenti di coppia, abbiamo un massaggio che si chiama Voyeur, dove il partner può assistere al trattamento della propria compagna o compagno.
Alessandro-Sex Academy

Marco – 452019-02-14T11:28:25+02:00

Francesca – 35

Francesca – 35

Ciao, sono Francesca e ho 35 anni, sono rimasta incuriosita dai massaggi tantrici su qualche video trovato online ma non ne ho mai provato uno, e sarei curiosa di farlo. Ho prima qualche domanda, sono una ragazza un po’ timida e da quello che ho potuto notare i massaggi si svolgono in completa nudità giusto? se fosse cosi mi sentirei più a mio agio se anche il massaggiatore lo fosse, è possibile? mi piacerebbe inoltre provare a sbloccare la mia timidezza con un massaggio a 4 mani con due operatori uomini mi sentirei più a mio agio che con un uomo e una donna si può fare? grazie

Buonasera Francesca, i massaggi Tantra vengono effettuati in completa nudità, sia la persona che lo riceve, sia il massaggiatore, proprio per non creare un distacco energetico tra i due. Nel caso del massaggio Tantra a 4 mani, noi preferiamo lavorare sempre in coppia, con un massaggiatore e una massaggiatrice, per bilanciare l’energia sessuale che si sprigiona durante il trattamento, per questo motivo non realizziamo questo tipo di massaggio con due operatori uomini, o due operatrici donne.
Sara-Sex Academy

Francesca – 352018-10-26T19:05:59+02:00

Andrea – 19

Andrea – 19

Buonasera, la mia più che una domanda è una curiosità che realmente necessita di essere colmata. Sono interessato a molti dei massaggi citati, più che per il semplice lato erotico, proprio appunto, per una curiosità sempre più forte. Ad esempio: Durante un qualsivoglia massaggio, toccare il massaggiatore/trice è acconsentito? Durante un massaggio, può capitare si vada oltre ciò? Premetto di essere un ragazzo un po’ difficile da smuovere inizialmente data una iniziale timidezza.

Buonasera Andrea, tutti i trattamenti sono sempre ricettivi, la persona che riceve il massaggio deve rilassarsi, chiudere gli occhi e abbandonarsi nelle mani dell’operatore, solamente in questo modo si potrà godere a pieno del trattamento, la predisposizione è fondamentale prima di ricevere un massaggio. Nel nostro listino ci sono alcuni trattamenti che prevedono un contatto iniziale con l’operatore, come il massaggio Kama Sutra e il massaggio Swinger, ma sono delle manovre che si realizzano nella parte iniziale del rituale, dove sia chi riceve il massaggio, sia l’operatore si è coperti con il pareo, mai durante il trattamento. Nel nostro centro non effettuiamo nessun tipo di prestazione che vada oltre il massaggio.
Sara-Sex Academy

Andrea – 192018-10-17T19:05:15+02:00

Francesco 32

Francesco – 32

Salve, vorrei avere delucidazioni su alcuni particolari riguardo i massaggi tantra da voi praticati: vorrei regalare una prima esperienza in questo genere di massaggi alla mia splendida compagna, la quale si è mostrata molto interessata. Vorremmo sapere intanto, se nel massaggio a 4 mani fosse possibile farla massaggiare da due massaggiatori uomini invece che da un uomo e una donna. Inoltre, vorremmo chiedere, senza in alcun modo voler mancare di rispetto a nessuno, se nel ricevere il massaggio, sotto le sapienti mani del/dei massaggiatore/i, e ricevendo quello che se non erro è definito “Massaggio Yoni”, potesse in qualche modo diventare parte attiva; il che può intendersi sia come un coinvolgimento sottoforma di dialogo con il massaggiatore, sia come desiderio di toccare a sua volta il suo corpo nudo. Vi ringrazio.

Buongiorno Francesco, nel nostro centro non è possibile ricevere un massaggio Tantra a 4 mani da due massaggiatori, ma solamente da un massaggiatore e una massaggiatrice, in modo che l’energia maschile e femminile sia equilibrata durante il trattamento. Durante un massaggio l’importante è abbandonarsi al momento, lasciarsi trasportare dalle sensazioni che si ricevono, per questo motivo i massaggi sono ricettivi, per godere a pieno delle emozioni che solo il Tantra sa dare.
Sara-Sex Academy

Francesco 322018-08-30T16:54:17+02:00

Marco 45

Marco – 45

Buongiorno, più che una domanda chiedo un consiglio in riferimento ad un’esperienza che si è consumata da poco in un centro durante un massaggio a 4 mani con massaggiatore e massaggiatrice. Complice la bellezza mediterranea della massaggiatrice che mi ha visto molto coinvolto dal momento, si è andati oltre, che non si dovrebbe ma è successo, consumando il mio primo rapporto threesome e soprattutto il mio primo rapporto completo bisex. Esco da questa esperienza oggi confuso, non sapendo se complice solamente la situazione o forse la mia vera natura bisex. Potete darmi un Vs parere? Grazie e complimenti per il forum che permette di affrontare varie fasi.

Buongiorno Marco, l’esperienza che hai avuto, ti ha aperto una visione nuova della tua sessualità, molte persone non hanno mai avuto rapporti di questo tipo, semplicemente perché i preconcetti della società, ci hanno imposto una sessualità basata su un rapporto a due, tra un uomo e una donna, senza lasciar sfogo alla nostra vera natura, che può essere anche bisessuale, e che un rapporto sessuale si può consumare anche in tre; ovviamente tutto ciò che è diverso dallo standard ci mette paura, ci poniamo molte domande su cosa è sbagliato e su cosa no, ma l’unica domanda che dobbiamo porci è semplicemente se questa esperienza ci è piaciuta oppure no, se è stata da stimolo per scoprire cose nuove su di noi, o se ci ha creato un blocco sessuale; nessuno ci può dire cosa è giusto nel sesso, sono le sensazioni che proviamo durante un rapporto che ci possono appagare oppure no. Quello che ti consiglio è di seguire sempre la tua natura, e di vivere la sessualità nel modo più libero possibile, solo con le varie esperienze potrai capire se avere rapporti con altri uomini, fanno emergere una forte natura bisessuale, o se semplicemente è una fantasia erotica, un gioco che dopo un po’ non ci da più stimoli, ma che sicuramente ti ha aperto ad una visione più completa della tua sessualità.
Alessandro-Sex Academy

Marco 452019-03-07T11:56:40+02:00

A.-38

A. – 38

Buongiorno, vi scrivo perché tempo fa venni a fare un massaggio di coppia swinger con mio marito. Innanzitutto mi scuso ma vorrei mantenere l’anonimato perché sinceramente mi vergogno un po’. Il massaggio fu una bellissima esperienza, notai molto coinvolgimento con il massaggiatore, mi invitava a toccarlo ed accarezzarlo. Mi piacerebbe sapere se è normale che con il massaggiatore mi sia sentita eccitata, non pensando minimamente al mio compagno. Ci sono stati dei momenti che sentivo le sue parti del corpo proprio sopra le mie e mi sarei lasciata veramente andare, ad un rapporto. Non riesco a capire fino a che punto ci sia il lato professionale ed il piacere di andare oltre. Perché penso che ci debba essere anche feeling e trasporto. Se non gli fossi piaciuta non mi avrebbe guardata ed annusata in quel modo, credo. Mi piacerebbe ritornare e spingermi oltre con lui, ma non so se sto fantasticando e soprattutto non so che tipo di reazione potrebbe avere mio marito. Spero di non aver offeso nessuno.

Buongiorno A., siamo contenti che vi siete trovati bene nel nostro centro, in merito alla tua domanda, se è normale eccitarsi durante un massaggio erotico, la risposta è già nella tipologia del trattamento che avete scelto di fare, in un massaggio erotico, ed in particolar modo nel massaggio Swinger, lo scopo è quello di portare le persone che lo ricevono in uno stato di benessere e di eccitazione graduale, che va ad aumentare progressivamente durante lo svolgimento del massaggio, per fare questo ovviamente lavoriamo sulla stimolazione di tutti i sensi, dall’udito, l’olfatto, la vista, al tatto, proprio per creare una connessione energetica tra chi pratica e chi riceve il trattamento. Il massaggio Swinger è un total body, si lavora in tutto il corpo con manovre avvolgenti ed essendo un massaggio dinamico si invita la persona ad avere un contatto di carezze con il massaggiatore e la massaggiatrice, per stabilire maggiormente una sinergia tra le parti. La serietà e la professionalità di un massaggiatore o una massaggiatrice sta proprio nel creare un limite con il cliente che non va superato, altrimenti non sarebbe più un massaggio. La cosa più bella di un qualsiasi massaggio erotico, è creare uno stato di benessere e regalare emozioni che generalmente non siamo abituati a provare, nemmeno in un rapporto con il nostro partner. Tutte quelle emozioni e sensazioni che ha provato durante il trattamento, le posso assicurare che sono le stesse che ha provato suo marito; il perché i suoi pensieri fossero rivolti unicamente verso il massaggiatore e non verso suo marito, a questo non possiamo risponderle, tutto è legato al vostro rapporto e al sentimento che vi unisce. Se volete tornare nuovamente nel nostro centro, saremo ben lieti di accogliervi, ricordando sempre che svolgiamo questo lavoro per passione e in modo professionale, non praticando nulla che non rientri in un massaggio.
Sara-Sex Academy

A.-382018-07-23T16:46:45+02:00

Marco 45

Marco – 45

Buongiorno, volevo un Vs parere. Pratico ogni tanto il tantra a 4 mani con 2 operatrici. Ultimamente mi sto approcciando al tantra a 4 mani con operatrice e operatore in nudità. In questo contesto threesome, sto notando che riesco a vivere più intensamente il massaggio. Volevo sapere se secondo Voi, può essere anche se ancora inconsciamente un primo approccio di bisex, anche se questo piacere si manifesta solo in un contesto a tre, in presenza anche di una donna e non in presenza di una sola figura maschile. Grazie

Buongiorno Marco, la natura di ogni individuo è divisa da una componente maschile e una femminile, a volte in un individuo può essere più accentuata una rispetto ad un’altra; per esempio in un uomo omosessuale, la componente femminile è molto più accentuata rispetto a quella maschile, provare piacere erotico in un individuo del nostro stesso sesso, non è una cosa anormale o sbagliata, purtroppo la nostra società si è sviluppata su modelli di coppia eterosessuali, e il solo provare interesse sessuale per una persona del nostro stesso sesso, è sempre stato visto e interpretato come qualcosa di sbagliato e malato, questi pregiudizi ovviamente hanno creato una serie di preconcetti sbagliati sulla sessualità. Nel tuo caso specifico, stai scoprendo che in un massaggio Tantra eseguito anche da un uomo, non è poi così fastidioso come potevi immaginare, semplicemente hai superato quel limite mentale che ci impone tutti eterosessuali, e che una fantasia erotica può nascere e si può sviluppare anche con un altro uomo.
Alessandro-Sex Academy

Marco 452018-07-11T16:31:50+02:00

Filippo 35

Filippo – 35
Buongiorno. Mi piacerebbe venire per un tantra kundalini. Prevedo che potrebbe portare all’eccitazione sessuale, ma non voglio fare sesso con la massaggiatrice. Quali sono le misure precauzionali disponibili? O il preservativo è fornito per prevenire il contatto con i suoi fluidi vaginali e rischi di infezioni?

Buongiorno Filippo, nel massaggio Tantra non c’è contatto con la massaggiatrice, e non è contemplato alcun tipo di relazione sessuale, purtroppo oggi molte persone usano la parola Tantra per offrire sesso a pagamento, ma il massaggio Tantra non è niente di tutto ciò, è un massaggio molto rilassante ed energico, in cui si lavora principalmente per sbloccare i chakra del cliente e lasciare che la nostra energia interna, la Kundalini, fluisca naturalmente. Il trattamento è fatto solo con le mani, non c’è alcun tipo di interazione con la massaggiatrice, e quindi non è possibile contrarre alcun tipo di malattia a trasmissione sessuale.

Sara-Sex Academy

Filippo 352019-03-26T19:21:31+02:00