About tantraroma

This author has not yet filled in any details.
So far tantraroma has created 127 blog entries.

Francesca – 35

Francesca – 35

Ciao, sono Francesca e ho 35 anni, sono rimasta incuriosita dai massaggi tantrici su qualche video trovato online ma non ne ho mai provato uno, e sarei curiosa di farlo. Ho prima qualche domanda, sono una ragazza un po’ timida e da quello che ho potuto notare i massaggi si svolgono in completa nudità giusto? se fosse cosi mi sentirei più a mio agio se anche il massaggiatore lo fosse, è possibile? mi piacerebbe inoltre provare a sbloccare la mia timidezza con un massaggio a 4 mani con due operatori uomini mi sentirei più a mio agio che con un uomo e una donna si può fare? grazie

Buonasera Francesca, i massaggi Tantra vengono effettuati in completa nudità, sia la persona che lo riceve, sia il massaggiatore, proprio per non creare un distacco energetico tra i due. Nel caso del massaggio Tantra a 4 mani, noi preferiamo lavorare sempre in coppia, con un massaggiatore e una massaggiatrice, per bilanciare l’energia sessuale che si sprigiona durante il trattamento, per questo motivo non realizziamo questo tipo di massaggio con due operatori uomini, o due operatrici donne.
Sara-Sex Academy

Francesca – 35 2018-10-26T19:05:59+00:00

Gaia – 32

Gaia – 32

Buongiorno volevo seguire un corso per la Fellation, mi è capitato diverse volte che gli uomini con cui pratico sesso orale si lamentano un pochino della mia scarsa tecnica e vorrei migliorare per dargli il massimo piacere, come vengono svolti i corsi? c’è una parte pratica con un insegnante o modello che si presterebbe e che possono aiutarmi a capire dove sbaglio? grazie Gaia

Buongiorno Gaia, il corso è strutturato in una parte teorica ed una parte pratica, per la parte pratica utilizziamo dei sex toys dove poter provare tutte le manovre per fare una corretta fellatio, come viene spiegata nella prima parte teorica. Il corso viene svolto da un Sex Coach, che ti guiderà ad apprendere tutte le tecniche in programma.
Fabio-Sex Academy

Gaia – 32 2018-10-26T11:17:39+00:00

Sergio – 32

Sergio – 32

Buongiorno, vorrei partecipare a un corso di cunnilingus per migliorare le mie tecniche, come si svolge il corso? è possibile fare pratica con un operatrice o comunque essere seguiti durante la parte pratica? grazie

Buongiorno Sergio, il workshop di Cunnilingus, è un corso teorico e pratico, vengono affrontate tutte le tematiche in programma, e la prova pratica viene realizzata su dei sex toys, sotto la guida di un Sex Coach, che ti seguirà in tutte le manovre da realizzare, così da migliorare la tecnica.
Fabio-Sex Academy

Sergio – 32 2018-10-26T11:09:04+00:00

Dario – 49

Dario – 49

Salve, in rete ho letto vari siti che parlano di  aumentare il controllo e la potenza sessuale maschile con una pratica specifica. Si tratta di contrarre il pavimento pelvico, ad intermittenza o per un tempo di più secondi, dopo vari giorni, questi muscoli ovviamente diventano più forti e si ottengono risultati sensibili nella pratica sessuale. Cosa mi dite al riguardo? Esistono inoltre  pratiche alternative?Grazie per la risposta e complimenti per la vostra attività!!!

Buongiorno Dario, ti ringrazio innanzitutto per i complimenti, quello che hai letto su internet è esattamente vero, questa tipologia di esercizi, servono appunto per potenziare il controllo dell’orgasmo, ma non solo, anche per aumentare il piacere durante la risposta orgasmica, esercizi che sono consigliati anche per le donne che hanno difficoltà a raggiungere l’orgasmo durante un rapporto sessuale. Esistono altre pratiche che aiutano il controllo dell’orgasmo, in particolare per chi soffre di eiaculazione precoce, dagli esercizi di respirazione diaframmatica o addominale, a quelli per liberare il bacino, di origine più orientale, che vengono utilizzati nel sesso tantrico, in cui il rapporto si può protrae per ore senza il raggiungimento dell’eiaculazione, ma solamente di un orgasmo interno, o molto utile la tecnica di Stop & Start, che attraverso degli esercizi, prima eseguiti da soli, e poi in coppia, migliorano gradualmente, con ottimi risultati il controllo dell’orgasmo.
Alesssandro-Sex Academy

Dario – 49 2018-10-24T10:59:43+00:00

Andrea – 19

Andrea – 19

Buonasera, la mia più che una domanda è una curiosità che realmente necessita di essere colmata. Sono interessato a molti dei massaggi citati, più che per il semplice lato erotico, proprio appunto, per una curiosità sempre più forte. Ad esempio: Durante un qualsivoglia massaggio, toccare il massaggiatore/trice è acconsentito? Durante un massaggio, può capitare si vada oltre ciò? Premetto di essere un ragazzo un po’ difficile da smuovere inizialmente data una iniziale timidezza.

Buonasera Andrea, tutti i trattamenti sono sempre ricettivi, la persona che riceve il massaggio deve rilassarsi, chiudere gli occhi e abbandonarsi nelle mani dell’operatore, solamente in questo modo si potrà godere a pieno del trattamento, la predisposizione è fondamentale prima di ricevere un massaggio. Nel nostro listino ci sono alcuni trattamenti che prevedono un contatto iniziale con l’operatore, come il massaggio Kama Sutra e il massaggio Swinger, ma sono delle manovre che si realizzano nella parte iniziale del rituale, dove sia chi riceve il massaggio, sia l’operatore si è coperti con il pareo, mai durante il trattamento. Nel nostro centro non effettuiamo nessun tipo di prestazione che vada oltre il massaggio.
Sara-Sex Academy

Andrea – 19 2018-10-17T19:05:15+00:00

Sofia-30

Sofia – 30

Buonasera, sono Sofia, volevo esporre un mio quesito che da un po mi ronza in testa: quanto può durare un rapporto di coppia se non c e amore da parte di uno dei coniugi? Possono il lavoro, la famiglia e le attività comuni tenere insieme due persone anche senza amore?! Mio marito è sempre cupo e assopito in divano, passiamo giornate intere senza sfiorarci, baciarci e nemmeno di sera quando si potrebbe stare insieme e ci corichiamo c e contatto da parte sua. Comunichiamo si, ma se introduco il discorso si giustifica dandomi della paranoica e che mi ama. Ma a fatti… crede che una coppia come noi, da un anno convivente, possa stare più di 10 giorni senza consumare un rapporto? Spero in qualche consiglio illuminante prima di gettare la spugna. Buona serata.

Buonasera Sofia, la gestione di un rapporto di coppia è sempre una cosa complicata, soprattutto per una coppia che convive da un anno, i motivi sono molti, e semplificare è sempre sbagliato e non aiuta certamente a trovare una possibile soluzione. Quando si incomincia una convivenza, molte cose cambiano in una coppia, e il sesso è il primo elemento che viene a mancare, complice la routine, i problemi familiari, le responsabilità, e tutto quel mondo che si trasforma da quando una coppia passa da essere semplici fidanzati o amanti, ad un nucleo familiare ben definito. Rispondere alla tua domanda non è facile, sicuramente portare avanti un rapporto senza sentimenti non è semplice, e a 30 anni nessuno vorrebbe vivere con una persona che non provi nessun tipo di sentimento, ma cercherebbe fuori da quel rapporto un’altra persona con cui poter riscoprire certe emozioni. Il sesso non sempre è il monito per comprendere se una relazione funzioni oppure no, il fatto è che ogni individuo vive la sessualità in modo differente, per alcune persone è fondamentale in un rapporto di coppia e per altre no, ci sono persone che hanno rapporti sessuali quotidianamente ed altre che non sentono questo bisogno, e il sesso diventa un qualcosa di marginale. In una relazione di coppia la comunicazione sta alla base di un rapporto, ed anche parlare di sesso, soprattutto se ci sono dei problemi, è fondamentale per evitare problemi. Il consiglio che posso darti e di spiegare a tuo marito cosa provi nell’essere rifiutata, e di quanto ti mancano certe attenzioni; se veramente c’è amore nella coppia, vedrai che capirà e le cose miglioreranno progressivamente, se non fosse così vorrà dire che dall’altra parte non c’è interesse a migliorare uno stato di disagio, che inevitabilmente può portare anche alla rottura della relazione.

Alessandro-Sex Academy

Sofia-30 2018-09-18T16:47:29+00:00

Francesco 32

Francesco – 32

Salve, vorrei avere delucidazioni su alcuni particolari riguardo i massaggi tantra da voi praticati: vorrei regalare una prima esperienza in questo genere di massaggi alla mia splendida compagna, la quale si è mostrata molto interessata. Vorremmo sapere intanto, se nel massaggio a 4 mani fosse possibile farla massaggiare da due massaggiatori uomini invece che da un uomo e una donna. Inoltre, vorremmo chiedere, senza in alcun modo voler mancare di rispetto a nessuno, se nel ricevere il massaggio, sotto le sapienti mani del/dei massaggiatore/i, e ricevendo quello che se non erro è definito “Massaggio Yoni”, potesse in qualche modo diventare parte attiva; il che può intendersi sia come un coinvolgimento sottoforma di dialogo con il massaggiatore, sia come desiderio di toccare a sua volta il suo corpo nudo. Vi ringrazio.

Buongiorno Francesco, nel nostro centro non è possibile ricevere un massaggio Tantra a 4 mani da due massaggiatori, ma solamente da un massaggiatore e una massaggiatrice, in modo che l’energia maschile e femminile sia equilibrata durante il trattamento. Durante un massaggio l’importante è abbandonarsi al momento, lasciarsi trasportare dalle sensazioni che si ricevono, per questo motivo i massaggi sono ricettivi, per godere a pieno delle emozioni che solo il Tantra sa dare.
Sara-Sex Academy

Francesco 32 2018-08-30T16:54:17+00:00

Marco 45

Marco – 45

Buongiorno, più che una domanda chiedo un consiglio in riferimento ad un’esperienza che si è consumata da poco durante un massaggio a 4 mani con massaggiatore e massaggiatrice. Complice la bellezza mediterranea della massaggiatrice che mi ha visto molto coinvolto dal momento, si è andati oltre, che non si dovrebbe ma è successo, consumando il mio primo rapporto threesome e soprattutto il mio primo rapporto completo bisex. Esco da questa esperienza oggi confuso, non sapendo se complice solamente la situazione o forse la mia vera natura bisex. Potete darmi un Vs parere? Grazie e complimenti per il forum che permette di affrontare varie fasi.

Buongiorno Marco, l’esperienza che hai avuto, ti ha aperto una visione nuova della tua sessualità, molte persone non hanno mai avuto rapporti di questo tipo, semplicemente perché i preconcetti della società, ci hanno imposto una sessualità basata su un rapporto a due, tra un uomo e una donna, senza lasciar sfogo alla nostra vera natura, che può essere anche bisessuale, e che un rapporto sessuale si può consumare anche in tre; ovviamente tutto ciò che è diverso dallo standard ci mette paura, ci poniamo molte domande su cosa è sbagliato e su cosa no, ma l’unica domanda che dobbiamo porci è semplicemente se questa esperienza ci è piaciuta oppure no, se è stata da stimolo per scoprire cose nuove su di noi, o se ci ha creato un blocco sessuale; nessuno ci può dire cosa è giusto nel sesso, sono le sensazioni che proviamo durante un rapporto che ci possono appagare oppure no. Quello che ti consiglio è di seguire sempre la tua natura, e di vivere la sessualità nel modo più libero possibile, solo con le varie esperienze potrai capire se avere rapporti con altri uomini, fanno emergere una forte natura bisessuale, o se semplicemente è una fantasia erotica, un gioco che dopo un po’ non ci da più stimoli, ma che sicuramente ti ha aperto ad una visione più completa della tua sessualità.
Alessandro-Sex Academy

Marco 45 2018-08-27T12:36:44+00:00

A.-38

A. – 38

Buongiorno, vi scrivo perché tempo fa venni a fare un massaggio di coppia swinger con mio marito. Innanzitutto mi scuso ma vorrei mantenere l’anonimato perché sinceramente mi vergogno un po’. Il massaggio fu una bellissima esperienza, notai molto coinvolgimento con il massaggiatore, mi invitava a toccarlo ed accarezzarlo. Mi piacerebbe sapere se è normale che con il massaggiatore mi sia sentita eccitata, non pensando minimamente al mio compagno. Ci sono stati dei momenti che sentivo le sue parti del corpo proprio sopra le mie e mi sarei lasciata veramente andare, ad un rapporto. Non riesco a capire fino a che punto ci sia il lato professionale ed il piacere di andare oltre. Perché penso che ci debba essere anche feeling e trasporto. Se non gli fossi piaciuta non mi avrebbe guardata ed annusata in quel modo, credo. Mi piacerebbe ritornare e spingermi oltre con lui, ma non so se sto fantasticando e soprattutto non so che tipo di reazione potrebbe avere mio marito. Spero di non aver offeso nessuno.

Buongiorno A., siamo contenti che vi siete trovati bene nel nostro centro, in merito alla tua domanda, se è normale eccitarsi durante un massaggio erotico, la risposta è già nella tipologia del trattamento che avete scelto di fare, in un massaggio erotico, ed in particolar modo nel massaggio Swinger, lo scopo è quello di portare le persone che lo ricevono in uno stato di benessere e di eccitazione graduale, che va ad aumentare progressivamente durante lo svolgimento del massaggio, per fare questo ovviamente lavoriamo sulla stimolazione di tutti i sensi, dall’udito, l’olfatto, la vista, al tatto, proprio per creare una connessione energetica tra chi pratica e chi riceve il trattamento. Il massaggio Swinger è un total body, si lavora in tutto il corpo con manovre avvolgenti ed essendo un massaggio dinamico si invita la persona ad avere un contatto di carezze con il massaggiatore e la massaggiatrice, per stabilire maggiormente una sinergia tra le parti. La serietà e la professionalità di un massaggiatore o una massaggiatrice sta proprio nel creare un limite con il cliente che non va superato, altrimenti non sarebbe più un massaggio. La cosa più bella di un qualsiasi massaggio erotico, è creare uno stato di benessere e regalare emozioni che generalmente non siamo abituati a provare, nemmeno in un rapporto con il nostro partner. Tutte quelle emozioni e sensazioni che ha provato durante il trattamento, le posso assicurare che sono le stesse che ha provato suo marito; il perché i suoi pensieri fossero rivolti unicamente verso il massaggiatore e non verso suo marito, a questo non possiamo risponderle, tutto è legato al vostro rapporto e al sentimento che vi unisce. Se volete tornare nuovamente nel nostro centro, saremo ben lieti di accogliervi, ricordando sempre che svolgiamo questo lavoro per passione e in modo professionale, non praticando nulla che non rientri in un massaggio.
Sara-Sex Academy

A.-38 2018-07-23T16:46:45+00:00

Roberto 40

Roberto – 40

Buongiorno. Sono un uomo sposato con due figli piccoli. Purtroppo la vita è cambiata e vorrei, anche se in maniera nascosta, avere nuove esperienze. Non sapendo da dove partire pensavo di poter iniziare con me stesso… Che cosa mi potreste consigliare? Quale percorso intraprendere? Grazie

Buongiorno Roberto, la vita matrimoniale, e soprattutto quella di padre, fanno si che in una coppia consolidata possa venire meno l’intimità e la complicità sessuale dei primi anni insieme, il suo problema purtroppo è comune in moltissime coppie, che con il passar del tempo, si dedicano alla propria compagna, non più come amante, ma semplicemente come marito e padre di famiglia, e ovviamente viceversa nel caso di sua moglie. Mantenere sempre vivo il fuoco della passione è fondamentale per godere appieno della propria vita matrimoniale, altrimenti si andranno a ricercare al di fuori del matrimonio, tutti quei piaceri sessuali e non, che non coltiviamo più in casa, con le conseguenze naturali di una rottura del rapporto. Quello che ti consiglio, è di riscoprire il piacere che ti ha legato alla tua compagna, ripartire da li e insieme intraprendere un cammino di crescita sessuale che in questi anni sicuramente si è interrotto. Quale sia il percorso migliore da intraprendere lo scoprirete insieme, parlando reciprocamente delle proprie fantasie sessuali, e di come condividerle. Ricordati la prima cosa fondamentale, che spesso gli uomini dimenticano: le stesse fantasie ed esigenze sessuali che ha un uomo, le ha anche una donna, quindi, perché cercare fuori quello che abbiamo già in casa?
Alessandro-Sex Academy

Roberto 40 2018-07-11T16:29:20+00:00