Alessandro – 40

Alessandro – 40

Salve, sono Alessandro, ho quarant’anni e da qualche tempo mi sento in generale attratto dal mondo del massaggio Tantra e, in particolare, nel Vostro sito ho scoperto quello a quattro mani, con una massaggiatrice e un massaggiatore. È la mia prima esperienza, perciò desidererei farvi delle domande prima di prenotare. Proprio qui nel forum leggo che Alessandro e Sara sono una coppia di massaggiatori eccezionali, dunque credo che a priori desidererei voler ricevere un massaggio da loro; è possibile richiedere questa preferenza al momento della prenotazione? Poi vorrei sapere anche se, considerato il fatto che tutti e tre (sia chi riceve il massaggio sia chi lo fa) si è completamente nudi (almeno così mi è parso di capire!?), c’è da parte dei massaggiatori una eccitazione? (in sostanza chiedo se i massaggiatori raggiungono un orgasmo durante il massaggio?). Infine vorrei chiedere se, considerato il contatto dei corpi nudi dei massaggiatori con il massaggiato, quest’ultimo può toccare con le sue mani i corpi dei massaggiatori e quale è il limite? Si può usare anche la bocca per esplorare il senso del gusto? Spero di essere stato chiaro nell’averVi esposto le mie domande e Vi ringrazio sin d’ora per le Vostre gentili risposte.

Buongiorno Alessandro, grazie per averci scritto sul nostro Forum, molte persone come te si pongono la stessa domanda in merito al massaggio Tantra, purtroppo oggi questa parola è stata utilizzata e abusata per mascherare pratiche sessuali che nulla hanno a che fare con il massaggio Tantrico, molti centri che si pubblicizzano sul web, offrono in vetrina una scelta di ragazze per attirare un pubblico principalmente maschile, dove il cliente può scegliere una massaggiatrice in base ai propri gusti estetici, e non in base alla formazione e alla professionalità, tutto questo sminuisce il mondo dei massaggi, e in particolar modo il mondo del Tantra; anche nel mondo della pornografia, si vedono molti video di come un massaggio è solamente l’inizio di un rapporto sessuale. Il Tantra e il massaggio Tantra non è nulla di tutto questo; è vero, questo tipo di trattamento si effettua in completa nudità, non per ragioni erotico-sessuali, ma per non creare una barriera energetica tra chi riceve il trattamento e i massaggiatori; il Tantra è una pratica millenaria e per diventare massaggiatori Tantrici è necessario un lungo percorso di studi e tanto lavoro che inizia prima di tutto su se stessi, durante il massaggio Tantra i massaggiatori si occuperanno anche di riequilibrare i Chakra del cliente, affinché nel risveglio della Kundalini, l’energia possa fluire in modo armonico, quando avviene questo, nel corpo della persona che riceve il trattamento vi è una rinascita energetica, e proprio come quando nasciamo, il nostro corpo è privo di vestiti. Durante il trattamento il cliente è disteso sul futon con occhi chiusi, concentrandosi solamente sul proprio respiro, abbandonandosi nelle mani dei massaggiatori, che eseguiranno il rituale Tantrico; non c’è nessun tipo di interazione con i massaggiatori, ne ovviamente nessun tipo di prestazione sessuale, il cliente per ricevere beneficio dal massaggio Tantra deve solamente rilassarsi e vivere il momento. I massaggiatori non avranno nessun tipo di eccitazione nel praticare il trattamento, anzi per la sua complessità manuale ed energetica saranno concentrati unicamente nell’eseguire il rituale, ascoltando le vibrazioni della persona che lo riceve. Il massaggio Tantra è un’esperienza bellissima da vivere, è innanzitutto un percorso di crescita interiore e personale, e bisogna essere predisposti per ricevere questo tipo di trattamento. Spero che questa risposta possa fare chiarezza su quello che è veramente il massaggio Tantra, e sul lavoro che effettuiamo tutti i giorni nel nostro centro, se vorrai iniziare questo percorso saremo ben lieti di riceverti e di iniziare insieme questo cammino.
Elisa-Sex Academy

2019-03-07T11:42:59+02:00